Agevolazioni fiscali 2014 : detrazioni e bonus

Agevolazioni fiscali 2014 : detrazioni e bonus

Oggi parliamo di un argomento che non è più stato molto pubblicizzato ma che, personalmente, mi appresto a sfruttare e voglio quindi condividere.

Agevolazioni fiscali 2014

La Legge di Stabilità 2014 ha infatti introdotto importanti novità in tema di agevolazioni fiscali e ristrutturazioni edilizie: guardiamo nel dettaglio ciò che è stato deciso dalla Finanziara approvata a dicembre.

Detrazioni su ristrutturazioni edilizie e bonus mobili-elettrodomestici

Dobbiamo innanzitutto ricordare che è stata prorogata a tutto il 31 dicembre 2014 l’opportunità, per chi ha intenzione di effettuare ristrutturazioni per un massimo di spesa di 96.000 euro ad unità immobiliare, di usufruire della detrazione Irpef del 50%, godendo anche di una detrazione del 40% delle spese sostenute nel 2015.

Dal 31 dicembre 2015 in poi la detrazione fiscale tornerà al 36% con limite di spesa posto a 48.000 euro. Possono usufruire della possibilità i nudi proprietari, i titolari di diritto reale, i locatori, i soci di cooperative e imprenditori individuali. Se parliamo di interventi di recupero edilizio, come restauro e risanamento conservativo degli immobili residenziali, ci sarà una riduzione dell’iva al 10%. Tale aliquota verrà applicata anche all’acquisto di beni necessari alla ristrutturazione, fatta eccezione per materie prime e semilavorati.

agevolazioni fiscali

Bonus mobili ed elettrodomestici: ecco il dettaglio delle detrazioni 

Discorso molto simile per quel che riguarda il bonus mobili e grandi elettrodomestici, per cui è stata prolungata la possibilità di avere una detrazione del 50% sull’acquisto di elettrodomestici non inferiori alla classe A+ destinati ad unità immobiliari in ristrutturazione. Tutte le spese inferiori ai 10.000 euro sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014 potranno pertanto essere detratte. Visto che oggi parlavamo di agevolazioni fiscali, che dire : meglio che niente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com