Al posto giusto

Al posto giusto

Io credo che, in qualunque attività professionale, ci debbano essere i momenti di riflessione, quelli di confronto ed anche quelli di festeggiamento dei risultati ottenuti. Ma quest’ultima cosa accade troppo di rado…
Nel lontano 1995, quando ho iniziato a lavorare alla Q8 e mi sono trasferito dapprima a Torino e dopo 2 anni a Roma, ricordo il senso di appartenenza che una semplice spilletta con le vele Q8 mi aveva regalato. A distanza di 24 anni ancora la tengo tra i ricordi più cari.
Da allora molte cose sono cambiate, ma oggi ho rivissuto quella sensazione piacevolissima, quel senso di appartenenza che non è mai scontato sentire. Quando il corriere ha suonato alla porta, cosa che a casa mia succede praticamente tutti i giorni, non mi aspettavo un regalo e forse per questo la sorpresa è stata ancora più gradita.
Sono piccoli gesti, ma per me hanno grande valore. Il network marketing è un’attività meritocratica ed imprenditoriale, ma è un’attività fatta di persone e con le persone. Quando si capisce questo, tutto cambia. E quando l’azienda con cui hai scelto di collaborare ti dedica queste attenzioni, beh … il minimo che puoi fare è esserne felice.
Nella scatola, oltre ad un prezioso oggetto in pelle marchiato #AriixTravel che da oggi porterò sempre con me, c’erano anche tutte le spille delle altre qualifiche già raggiunte in questi primi mesi di attività e questo primo pensiero mi fa capire, se ancora ce ne fosse bisogno, che essere al posto giusto non è sempre fortuna, ma più spesso è una scelta ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com