Ecco integrazione tra Facebook e WhatsApp

Ecco integrazione tra Facebook e WhatsApp

E’ passato poco più di un anno da quando Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, acquistava WhatsApp staccando un assegno da circa 20 miliardi di dollari e quasi nessuno ne ha più sentito parlare. Nell’occasione del mega affare, il mondo dell’Information Technology si chiese cosa avesse in mente Zuckerberg. In molti, ovviamente, pensarono subito ad un’integrazione fra il social network più diffuso del mondo e la celebre app di messaggistica istantanea, ma fu lo stesso Zuckerberg a raffreddare gli animi, dichiarando convintamente che i due mondi sarebbero rimasti ben distinti.

Oggi però, che da quel giorno sono passati quattordici mesi, il primo passo verso un’integrazione fra Facebook e WhatsApp è realtà. Installando la nuova versione del client di Facebook per Android, anche se per ora è possibilità riservata ai beta tester, gli utenti potranno inviare e condividere notizie lette sul social con tutti i propri contatti di WhastApp. Per fare tutto ciò è stato inserito un nuovo tasto specifico che consente proprio questo tipo di azione.

Ed è ormai certo che alla fine del test questa funzione sarà disponibile sui device di tutti gli utilizzatori. Questa stuzzicante anticipazione arriva da alcuni blog americani, che sono riusciti a fotografare il nuovo tasto. Al quartiere generale di Palo Alto le bocche sono cucite, ma ormai il segreto è svelato !

Integrazione tra Facebook e WhatsApp in test

WhatsAppQuello che deriverà da questa nuova funzione è ancora tutto da decifrare : Facebook ha circa un miliardo e mezzo di utenti in tutto il mondo, mentre WhatsApp ne conta oltre settecento milioni ed integrare due servizi che hanno questi numeri non sarà certo un’operazione semplice, visto che potrebbe coinvolgere due miliardi di persone ! WhatsApp ha lanciato da pochi giorni la nuova funzione per fare chiamate VoIP e grazie alla presenza integrata su Facebook potrebbe facilmente consolidare il suo primato. L’idea di Zuckerberg, a questo punto, è decisamente chiara : se hai Facebook, devi avere anche WhatsApp.

Ecco quindi l’dea di aprire WhatsApp all’informazione, trasformandola in un canale dove, oltre a chattare con gli amici, si possono condividere contenuti.

Personalmente credo che che le Community stiano trasformando il mondo e questa integrazione tra Facebook e WhatsApp è la dimostrazione di quanto credano a questa verità anche i colossi americani. Ecco perchè non perdo occasione per parlare di G21, la prima Sharing Community italiana che permette a chunque si registri (gratuitamente) di ottenere sconti immediati su ogni acquisto on line, ma che consente anche di guadagnare creando una propria Community.

Se vuoi saperne di più clicca QUI e lasciami la tua mail così ti potrò contattare e spiegare i dettagli di G21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com