Regali di Natale : da che parte comincio ?

Regali di Natale : da che parte comincio ?

Natale è alle porte e per molti è iniziato quel “terribile” conto alla rovescia che li porterà, quasi certamente, a dover correre in giro per negozi anche nel pomeriggio del 24 per trovare uno o più regalini per amici o parenti … ma perchè ogni anno deve succedere tutto ciò ? Possibile che non ci si possa organizzare meglio e per tempo ? E che senso ha fare un regalo “tanto per farlo”, magari solo per poter “mettere una crocetta” su un nome di una lista ? I regali dovrebbero essere fatti con il cuore o, comunque, pensando alla persona che lo deve ricevere … altrimenti, almeno per come la vedo io, non sarà un vero REGALO, ma il frutto di quel consumismo che tempesta le nostre vite con lucine e spot tanto brutti, quanto falsi ed inutili.

Regali di Natale … come si può fare

C’è la crisi, purtroppo lo sappiamo tutti. In molti avranno più problemi a spendere la tredicesima rispetto agli anni passati per fare i regali di Natale perchè nel corso di quest’anno le difficoltà economiche si sono manifestate con la loro virulenza in tutti i settori. E molti la tredicesima non la riceveranno neppure.

Anche se non ce lo vogliono ricordare, l’Italia è in piena DEFLAZIONE, il che anticipa ulteriori e gravi problemi. Ma Natale viene una volta all’anno e senza dimenticare il significato cristiano di questa festa,  bisogna cercare, ottimizzando le risorse a disposizione, di mantenere e “salvare” le tradizioni, compresa quella che prevede lo scambio dei regali in famiglia e sotto all’albero.

regali di nataleE’ facile pensare che in molti decideranno di passare la notte della vigilia di Natale (così come quella dell’ultimo dell’anno) tra le mura domestiche, con pochi ma selezionati amici, risparmiando così il costo delle cene.

Ma se questo può servire a “limitare” le spese, c’è anche un altra cosa che potrebbe essere utile da conoscere per risparmiare sui regali di Natale. Si chiama Social Shopping e se ne parla sempre di più, anche se molti ancora non sanno cosa sono o, se ne hanno sentito parlare, non conoscono totalmente i grandi vantaggi che derivano dall’uso di questo nuovo modo di fare e-commerce.

Esistono infatti diversi modi di fare acquisti online che per praticità possiamo raggruppare in sei categorie : ci sono i siti di acquisti di gruppo, le shopping community, i siti o tools per recensire prodotti, i social marketplace, i siti di shopping basati sulla condivisione di immagini e i siti di vendite flash. Usare uno di questi sistemi può essere davvero molto vantaggioso per i nostri regali di Natale.

Se segui il mio blog hai di certo visto e compreso il mio interesse per le Social Community e proprio oggi sono contento di aver superato i 1.000€ di risparmio per la Community che sto creando con i miei amici, una piccola parte del (quasi) milione e mezzo di € che gli oltre 273.000 membri di myG21 hanno già generato con i loro acquisti :

risparmio_g21

Iscriversi e partecipare alla Social Community di G21 è assolutamente GRATUITO e conviene, anche per fare i regali di Natale : acquistando su uno dei 35 siti partner di G21 (e molti altri ne arriveranno nel 2015) che coprono 7 dei principali settori merceologici ed offrono oltre 10.000 tra prodotti e servizi, si possono avere sconti compresi tra il 10 e il 90% del prezzo che si pagherebbe andando direttamente su quegli stessi siti e tutto ciò grazie ad accordi commerciali che la community è in grado di fare, stante la sua “forza” che conta quasi 300.000 clienti in continua ed inesorabile crescita. E allora perchè non sfruttare myG21 per i nostri regali di Natale ?

Lo scopo della Social Community myG21 è infatti quella di dare maggiore forza a noi consumatori, re-distribuendo a ‪TUTTI gli ‪utenti della Community una parte del risparmio ottenuto : un’idea tanto semplice, quanto etica e vantaggiosa. E fare i regali di Natale può davvero diventare conveniente, perchè se è vero che risparmiamo acquistando, è altrettanto vero che guadagneremo condividendo l’idea myG21, facendo iscrivere gratis i nostri amici alla Community grazie al passaparola. E allora perchè non iscriversi ?

Me lo sono chiesto anch’io per qualche giorno e poi mi sono iscritto e ora posso assicurarti che funziona. Se vuoi iscriverti anche tu clicca sull’immagine che segue : appena iscritto, ti contatterò per spiegarti come funziona.

marketing del passaparola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com