Chi domanda, comanda

Apro il PC e mi ritrovo davanti una tastiera, un insieme ordinato di lettere, numeri e caratteri speciali. Clikko il tasto Power ON e mi preparo a collegarmi al web. Il Mac inizia a “caricare” dati e programmi. Mi da il buongiorno, mi dice l’ora, la data, la temperatura esterna e qualche altra informazione che ho preimpostato. Poi aspetta le mie indicazioni … nel frattempo prendo lo Smartphone e guardo l’agenda, poi inizio a leggere qualche notizia sui quotidiani online e nel frattempo bevo un caffè. Ho scelto di lavorare da casa perché la tecnologia mi permette di “andare in giro” a costo zero. Ma se al Mac non fai domande, e non fai quelle giuste, lui non ti potrà aiutare e non saprà che dirti. Non ti dirà mai ciò che vorresti sentirti raccontare, ma andrà diretto al punto e ti offrirà la giusta soluzione. Più domande farai, più risposte avrai. “Caricamento dati completato” : si comincia 😀 buongiorno !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.